Tutti gli articoli

La regola dei 5 secondi

La regola dei 5 secondi

Mel Robbins è un’avvocatessa e conduttrice televisiva americana. In un periodo particolarmente grigio della sua esistenza scoprì una regola davvero efficace per superare la procrastinazione. La regola è stata poi diffusa al pubblico grazie al suo libro: “La regola dei 5 secondi. Il metodo del fallo e basta per prendere le decisioni migliori e non rimandare più” pubblicato in Italia… Leggi tutto →

Come ti frego con le medie

Come ti frego con le medie

Quando sentiamo parlare di medie, dobbiamo prestare sempre molta attenzione, perché la parola media può esprimere tre valori differenti, ed essere usata in maniera capziosa al fine di generare una conclusione errata. Infatti, non sempre i tre valori sono uguali, ad esempio se prendiamo dati relativi a caratteristiche umane, ovvero una distribuzione normale, avremo i 3 valori più o meno… Leggi tutto →

Specialisti vs Generalisti

Specialisti vs Generalisti

Ho appena terminato la lettura di un libro molto interessante, Generalisti. Perché una conoscenza allargata, flessibile e trasversale è la chiave per il futuro di David Epstein, dove ho acquisito alcuni concetti molto interessati che ho piacere di condividere con voi. Il primo concetto interessante è la distinzione tra ambiente gentile e ambiente malvagio. Il primo caso esemplifica una condizione… Leggi tutto →

Pizza alla pala con Biga 100%

Pizza alla pala con Biga 100%

Ingredienti biga 150g di farina cloud Bongiovanni 62g di acqua 1.5g di lievito fresco Ingredienti finali 50g di acqua 3.5g di sale grezzo 7g di olio di oliva extravergine Preparazione Miscelare gli ingredienti della biga, coprire e mantenere a 18°C per 24 ore. Aggiungere quindi l’acqua finale, il sale e l’olio. Lavorare alcuni minuti e poi sospendere per 20 min…. Leggi tutto →

Sviluppare il pensiero critico

Sviluppare il pensiero critico

Sono felice di annunciarti che ho, da qualche giorno, pubblicato il libro Sviluppare il Pensiero Critico. Si tratta di un auto pubblicazione in cui sono stati condensati centinaia di letture, esperienze e riflessioni su errori di ragionamento, fallacie logiche e bias cognitivi. Ho scritto questo libro principalmente per me stesso: volevo mettere ordine alle idee che mi frullavano in testa,… Leggi tutto →

Selezione avversa

Selezione avversa

Una delle difficoltà che mi trovo ad affrontare spesso come imprenditore è l’imprevedibilità di ogni azione quotidiana, ovvero ad ogni cambiamento il risultato è talvolta diverso da quello che mi aspettavo. Questa imprevedibilità è spesso riconducibile alla selezione avversa, la quale assume che al cambiare di una condizione contrattuale si ottiene una variazione, nel comportamento dei contraenti (o nella tipologia),… Leggi tutto →

Le fallacie naturalistiche

Le fallacie naturalistiche

Ammetto di essere un grande fanatico della natura, del biologico e di tutto ciò che è sano e naturale, ma sono anche consapevole che questo fanatismo può travisare in quelle che vengono definite fallacie naturalistiche, ovvero la tendenza a preferire in qualunque circostanza ciò che è naturale rispetto a ciò che è artificiale o comunque modificato dall’uomo. Anche se in… Leggi tutto →

obbiettivi latenza

Plateu di latenza e Effetto Compound

Abbiamo parlato la scorsa settimana del ciclo emozionale del cambiamento, oggi parliamo di un altro concetto assolutamente assimilabile al precedente ma soprattutto fondamentale per uscire dalla valle della disperazione (quella fase dove circa il 90% delle persone entra in uno stato di sconforto che genera l’abbandono dei progetti). Il problema è da attribuire principalmente al lungo e lento progresso che… Leggi tutto →

Fallacia della pianificazione (planning fallacy)

Fallacia della pianificazione (planning fallacy)

Uno dei problemi più frequenti che mi trovo a dover affrontare come imprenditore, è sicuramente quello di non riuscire a pianificare correttamente ogni progetto, questo implica vari problemi: ritardi, costi esorbitanti e così via. La fallacia della pianificazione, identifica proprio questo, ovvero la nostra tendenza ad essere eccessivamente ottimisti nella pianificazione di qualcosa, un viaggio, una casa, un progetto e… Leggi tutto →

Ciclo emozionale del cambiamento

Ciclo emozionale del cambiamento

Una domanda molto comune che ci poniamo è, come fanno certe persone ad ottenere così tanti risultati? E come fanno a non abbattersi davanti ad una serie infinita di problemi? Per capirlo introduciamo un concetto molto esemplificativo, l’emotional cycle of change descritto per la prima volta nel 1979, dai ricercatori Don Kelley e Daryl Conner: i quali si accorsero che… Leggi tutto →